Pinsa Margherita: tutti gli step

Sei di fretta? Vai subito al sodo!

Cosa contiene la pinsa margherita?

All’interno di una pinsa margherita, ma potremmo dire della pinsa in generale, sono presenti 3 diverse tipologie di farine (frumento, riso e soia) che vengono lavorate al fine di ottenere una miscela con un basso contenuto di glutine ed una elevata percentuale di acqua senza alcun aggiunta di grassi animali. L’impasto viene fatto lievitare lentamente per almeno 24 ore, garantendo un’altissima digeribilità.

In giro non è facile trovare la vera Pinsa Romana che rispetti al 100% la ricetta originale che prevede la presenza di 3 diversi tipologie di farine (frumento, riso e soia) lavorate al fine di ottenere una miscela con un basso contenuto di glutine ed un’elevata percentuale di acqua senza alcun aggiunta di grassi animali. L’impasto deve poi essere fatto lievitare lentamente per almeno 24 ore, garantendo un’altissima digeribilità e la formazione delle caratteristiche “bolle”. 

Quante calorie ci sono in una pinsa?

Le calorie di una pinsa intera dipendono molto anche dal tipo di condimento che viene utilizzato, infatti la pinsa potrebbe risultare molto calorica solo se gli ingredienti utilizzati per condirla non vengono ben bilanciati con tutti gli altri alimenti che vengono consumati nel corso della giornata. Più avanti vedremo come preparare una buona, quanto leggera, pinsa margherita.

Per ulteriori approfondimenti, ti invitiamo a leggere il nostro articolo, redatto in collaborazione con la Dott.ssa Claudia Conti, dove viene spiegato nel dettaglio tutto ciò che riguarda il mondo delle calorie nella pinsa.

Come si cucina la pinsa precotta?

Per cuocere una pinsa precotta perfettamente, che sia una pinsa
margherita
o con altri ingredienti, i passaggi sono pochi e veloci ma
bisogna comunque conoscere alcuni trucchi per renderla un piatto veramente
delizioso. Puoi trovare tutti i nostri trucchi direttamente nel nostro articolo
dedicato ai modi di cucinare una pinsa precotta.

 

Pinsa precotta: come farcirla?

Oltra alla pinsa margherita, la pinsa può essere abbinata con una
moltitudine di ingredienti, creando centinaia di combinazioni una diversa
dall’altra. Si possono preparare pinse dolci o salate oppure dei gustosissimi
panini da mangiare durante la pausa pranzo quando si ha poco tempo a
disposizione.

Le ricette possono essere veramente infinite e facili da preparare, per questo
puoi trovarne quante ne vuoi direttamente nella nostra sezione del sito
dedicata alle ricette per la pinsa.

 

Come preparare una pinsa margherita?

 

 

La pinsa margherita è un grande classico ed è anche la pinsa che viene
preparata più frequentemente, questo grazie alla semplicità dei suoi
ingredienti e al poco tempo che richiede la loro preparazione.

Oltre ad essere velocissima da preparare, la pinsa margherita è tanto semplice
quanto buona. Vediamo quali sono gli step per la preparazione e gli ingredienti
da utilizzare. 

Ricetta Pinsa margherita

Pinsa Margherita

Ingredienti:

  • 1 Base Pinsa Pinsami
  • 1 Passata di Pomodoro
  • 1 Bufala
  • Basilico
  • Olio Extravergine d’oliva

Preparazione:

  1. Preriscalda il forno a 250°C in modalità ventilato.
  2. Prendi la base pinsa e cospargila con 80g di salsa o polpa di pomodoro (evita di far emulsionare il pomodoro utilizzando il minipimer). 
  3. Quando il forno è arrivato a temperatura, inserisci la base con solo il pomodoro e lasciala cuocere un per un paio di minuti.
  4. Conclusi i 2 minuti, tira fuori la base ed aggiungi la mozzarella di bufala ed un filo d’olio (80g).
  5. Metti nuovamente la pinsa in forno per altri 4-5 minuti fino a quando raggiunge la croccantezza desiderata.
  6. Una volta pronta, tirala fuori ed aggiungi qualche fogliolina di basilico per concludere la guarnizione (se vuoi giocarti una mossa da vero Mastro Pinsaiolo, puoi aggiungere direttamente la mozzarella fuori forno per un risultato da pinsa Gourmet!).
 
La tua pinsa margherita è pronta da mangiare, come vedi in pochi passaggi hai potuto preparare una pinsa semplice ma buonissima. Se vuoi provare anche tu a preparare una pinsa margherita con le nostre basi pinsa, ti aspettiamo nel nostro shop!

Vuoi ricevere il nuovo

ricettario digitale estivo?

Iscriviti alla nostra newsletter per riceverlo gratis!

Iscrivendoti dichiari di aver preso visione dell’informativa sulla privacy. Potrai disiscriverti in qualsiasi momento tramite il link presente in ciascuna newsletter.