Pinsa Autunnale

Difficoltà: Bassa
Pinsami ricette
Tempo di preparazione: 20 minuti
Pinsami ricette
Tempo di cottura: 5 minuti
  • Pinsa Classica Pinsami
  • Crema di Zucca
  • Pomodorini
  • Funghi porcini
  • Mozzarella a straccetti
  • Basilico
  • Olio extra vergine di oliva
  • Pepe nero

Hai voglia di una ricetta dal sapore autunnale? Segui questi passaggi per creare la Pinsa con funghi porcini freschi e crema di zucca!

 

Inizia con la preparazione dei condimenti:

Taglia la zucca e ricavane dei tocchetti, disponila su una teglia da forno con degli spicchi di scalogno, aggiungi sale e pepe e un filo di olio extra vergine di oliva. Inforna fino a che si sfaldi. Successivamente inseriscila in un bric e frulla con un minipimer.

Pulisci e taglia i funghi porcini e taglia a cubetti grossolani. Nel frattempo riscalda una padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio in camicia, quando sarà ben caldo salta i funghi per qualche minuto. Sfuma con del vino bianco ed aggiusta di sale, pepe e prezzemolo fresco tritato finemente.

Cala i pomodori corbarini rossi per qualche minuto in acqua bollente, lasciali raffreddare per poi pelarli. Dopodiché riscalda una padella con dell’olio extra vergine di oliva e uno spicchio d’aglio, salta i pomodorini per qualche minuto e insaporisci con sale e foglie di basilico fresco.

Adesso passa alla guarnizione della Pinsa Pinsami:

Distribuisci la crema di zucca sulla base, aggiungi un po’ di mozzarella a straccetti, funghi porcini saltati, pomodorini, sale, olio extra vergine di oliva e inforna per 5 minuti a 250 °C.

In uscita aggiungi la restante mozzarella, foglie di basilico, una macinata di pepe ed un filo d’olio extra vergine di oliva.

La tua Pinsa Autunnale è pronta per essere gustata!

Guarda anche la video ricetta: spiegata passo per passo

Vuoi ricevere il nuovo

ricettario digitale invernale?

Iscriviti alla nostra newsletter per riceverlo gratis!

Iscrivendoti dichiari di aver preso visione dell’informativa sulla privacy. Potrai disiscriverti in qualsiasi momento tramite il link presente in ciascuna newsletter.