Pinsatramezzini Sfiziosi

Difficoltà: Media
Pinsami ricette
Tempo di preparazione: 15 minuti
Pinsami ricette
Tempo di cottura: 5 minuti
  • 1 Pinsa Classica Pinsami
  • 1 fetta di Prosciutto Cotto
  • Qualche fetta di Salmone affumicato
  • Pomodori secchi a filetti
  • Una manciata di Lattughino
  • Pomodori secchi
  • Capperi dissalati
  • Erba cipollina
  • Salmone
  • Per la maionese:
  • 100ml di bevanda di soia naturale
  • 70ml di olio di semi di girasole
  • 40ml di olio extravergine d'oliva delicato
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • ½ cucchiaino di curcuma in polvere (opzionale)
  • 1 cucchiaio di capperi dissalati
  • 1 cucchiaio di erba cipollina tritata

I tramezzini, di origine torinesi, sono molto versatili e possono essere serviti come antipasto o aperitivo, a colazione oppure anche a pranzo. La possibilità di farcirli con molte varianti diverse li rende adatti ad ogni situazione e ad ogni palato, sia con la ricetta più comune che lo prevede freddo sia con la variante scaldata..

Noi oggi ti proponiamo una gustosissima variante dell’antipasto più versatile e gustoso delle feste! Da provare con le stuzzicanti farciture e la maionese aromatizzata per dare un twist alle tue cene in famiglia.

Preparazione:

Per preparare la maionese versa la bevanda di soia nella brocca del frullatore e aggiungi tutti gli altri ingredienti tranne l’olio e l’erba cipollina. Aziona il frullatore a velocità media e versa gradualmente gli olii a filo finché saranno emulsionati e avrai ottenuto un composto denso e liscio. Aggiungi l’erba cipollina, i capperi tritati e incorpora. Taglia la Pinsa con le formine che preferisci e disponi tutti i pezzi, compresi i ritagli, su una teglia. Fai cuocere in forno ventilato preriscaldato a 250°C per 4 minuti. Sforna, fai stemperare e farcisci con la maionese. È il momento di formare i tramezzini: farciscine uno con prosciutto cotto e spinacini, uno con salmone affumicato e infine uno con pomodori secchi e lattughino. Chiudi e decora con la maionese, i pomodori, i capperi, il salmone e l’erba cipollina a piacere.

Vuoi ricevere il nuovo

ricettario digitale invernale?

Iscriviti alla nostra newsletter per riceverlo gratis!

Iscrivendoti dichiari di aver preso visione dell’informativa sulla privacy. Potrai disiscriverti in qualsiasi momento tramite il link presente in ciascuna newsletter.