Cos’è la pinsa? Come si fa? Siamo sicuri che almeno una volta ti sarai fatto una di queste domande. Ormai sulla bocca di tutti, la pinsa è una specialità della cucina italiana composta da un mix di farine, un’alta percentuale di acqua e un ridotto apporto di grassi. All’apparenza semplice, è in realtà un prodotto unico che deve la sua fama a tecniche speciali di impasto, lavorazione e stesura.

Vieni con noi in questo viaggio gourmet e scopri cos’è la pinsa e come nasce.
Scommettiamo che dirai almeno una volta… “Ma pinsa un po’!?”
1.Pioggia

Mix di qualità

IMPASTO IMPAREGGIABILE

Per capire cos’è la pinsa partiamo dall’impasto, unico nel suo genere perché composto da tre farine diverse miscelate insieme: le farine di frumento, riso e soia vengono finemente lavorate per ottenere una miscela a basso contenuto di glutine, alto livello di acqua senza aggiunta di grassi animali!

1.Pioggia

Mix di qualità

IMPASTO IMPAREGGIABILE

Per capire cos’è la pinsa partiamo dall’impasto, unico nel suo genere perché composto da tre farine diverse miscelate insieme: le farine di frumento, riso e soia vengono finemente lavorate per ottenere una miscela a basso contenuto di glutine, alto livello di acqua senza aggiunta di grassi animali!

Leggera e digeribile

Lenta Lievitazione

Sai quanto ci abbiamo messo a girare questo video? 24 ore e oltre! Proprio come il tempo di lievitazione della nostra pinsa che lasciamo lievitare lentamente per almeno 24 ore! C’è infatti bisogno di pazienza, solo così è possibile ottenere una pinsa leggera e molto digeribile.

2. Lenta Lievitazione

Leggera e digeribile

Lenta Lievitazione

Sai quanto ci abbiamo messo a girare questo video? 24 ore e oltre! Proprio come il tempo di lievitazione della nostra pinsa che lasciamo lievitare lentamente per almeno 24 ore! C’è infatti bisogno di pazienza, solo così è possibile ottenere una pinsa leggera e molto digeribile.

2. Lenta Lievitazione
3. Stesura

Mani in pasta

Forma famosa

Puoi capire cos’è la Pinsa a colpo d’occhio! La Pinsa è infatti famosa per la sua forma stretta e ovale, che favorisce la corretta fuoriuscita dell’umidità in eccesso in fase di cottura. La superfice ondulata è ottenuta dalla pressione delle dita dei Mastri Pinsaioli: gli alveoli consentono di trattenere l’aria nella miscela e rendono la pinsa così croccante e molto digeribile!

3. Stesura

Mani in pasta

Forma famosa

Puoi capire cos’è la Pinsa a colpo d’occhio! La Pinsa è infatti famosa per la sua forma stretta e ovale, che favorisce la corretta fuoriuscita dell’umidità in eccesso in fase di cottura. La superfice ondulata è ottenuta dalla pressione delle dita dei Mastri Pinsaioli: gli alveoli consentono di trattenere l’aria nella miscela e rendono la pinsa così croccante e molto digeribile!

Pronta in 5 minuti

Precottura Perfetta

Una volta stese, le nostre basi vengono subito cotte brevemente per bloccare la lievitazione e la maturazione dell’impasto nel momento perfetto. Cosa manca per arrivare sulla tua tavola? 5 minuti: il tempo di cuocere sulla griglia del tuo forno di casa e di dire… buon appetito!

4. Precottura perfetta

Pronta in 5 minuti

Precottura Perfetta

Una volta stese, le nostre basi vengono subito cotte brevemente per bloccare la lievitazione e la maturazione dell’impasto nel momento perfetto. Cosa manca per arrivare sulla tua tavola? 5 minuti: il tempo di cuocere sulla griglia del tuo forno di casa e di dire… buon appetito!

4. Precottura perfetta