Ricette con la Pinsa per aperitivi di Natale o antipasti natalizi

Stai pensando di organizzare un aperitivo natalizio con gli amici o a cosa preparare per gli antipasti natalizi, ma sei a corto di idee?

Ecco la soluzione originale, facile e veloce!
Utilizza una base buona, croccante e versatile: la PINSA Pinsami.

Lo sappiamo: organizzare da mangiare per tante persone può essere stressante, e spesso si hanno poche idee originali!

Ricettare una base di ottima qualità può semplificarti davvero il lavoro e ti garantisce un’ottima figura.

Puoi usare la Pinsa Pinsami con formaggi e salumi, oppure provare ricettazioni più gourmet e raffinate che stupiranno i tuoi ospiti.

La pinsa sarà pronta in 5 minuti, croccante in superficie e morbida all’interno e se avanza? Non ti preoccupare, il giorno dopo riscaldata è ancora più buona e gustosa!

Per questo la Pinsa è la base ideale in cucina: versatile, velocissima, in grado di esaltare il gusto dei tuoi ingredienti, anche a Natale!

Per cominciare ti proponiamo 2 ricette per realizzare i tuoi aperitivi per Natale o come antipasto di Natale:

Pinsa con mascarpone, salmone affumicato, soncino e melagrana

Ingredienti per 3 persone:

    • 1 base pinsa Pinsami
    • 125 g di mascarpone
    • 80 g di salmone affumicato
    • 50 g di soncino
    • 2 cucchiai di chicchi di melagrana
    • 1 cucchiaio di olio di oliva extra vergine
    • pepe bianco

Cuoci la pinsa per 5-6 minuti nel forno caldo a 220- 250°. Nel frattempo lavora il mascarpone con un cucchiaio per ammorbidirlo. Quando la pinsa è pronta e ha raggiunto la giusta croccantezza, stendi il mascarpone. Aggiungi il salmone tagliato a striscioline e i ciuffetti di soncino precedentemente lavato e asciugato. Completa con i chicchi di melagrana, un filo di olio e un pizzico di pepe macinato al momento.

Pinsa con la scarola, pomodorini, olive nere e capperi:

Ingredienti per 3 persone:

  • 1 base pinsa Pinsami
  • 125 g di mozzarella
  • 100 g di pomodorini del Piennolo
  • 25 g di olive nere
  • 10 g di capperi
  • olio di oliva extravergine
  • sale, peperoncino

Taglia la scarola a tocchetti e saltala per 1-2 minuti in padella a fuoco vivace con un filo di olio, un pizzico di sale e di peperoncino. Spezzetta la mozzarella e asciugala su carta assorbente da cucina. Taglia i pomodorini a spicchietti. Aggiungi sulla base pinsa la scarola, la mozzarella, i pomodorini, i capperi e le olive. Condisci con un filo di olio e inforna a 220-250° per 6 minuti circa.

Se ti sono piaciute le nostre idee, scopri altre ricette ideate per ogni gusto!
Ne hai qualcuna da proporci? scatta la tua Pinsa e condividila sui social con HASHTAG: #cipinsoio e TAG:@Pinsami_italia

ALTRI ARTICOLI DA NON PERDERE ASSOLUTAMENTE!