Pinsa pizza party: porta in tavola un piatto innovativo

Il 20 Maggio è il Pizza party day. Lo sapevi? È un giorno che celebra uno dei piatti più famosi della cultura gastronomica italiana. Ma è da qualche anno ormai che sembra che la pizza abbia una nuova compagna di viaggio per il mondo: la Pinsa Romana.

La Pinsa Romana simile alla pizza più di nome che altro, è fatta da un mix di tre farine (frumento, riso e soia), da un’alta componente d’acqua ed è priva di grassi animali aggiunti. Inoltre leggerissima, come l’estate in arrivo, e super digeribile, è adatta per ogni tipo di ricetta!

Ma oggi vogliamo farti capire perché scegliere la Pinsa e fare un Pinsa pizza party in questa giornata, e perché no, nelle successive giornate soleggiate che ti potrai godere circondato dal verde e dalla natura che inizia a colorare ogni paesaggio. Se poi desideri approfondire tutte le differenze fra pizza e pinsa puoi sempre dedicarti a questa altra lettura che proponiamo noi di Pinsami.

Ma ti riassumiamo in breve anche qui le caratteristiche differenti della pizza rispetto alla pinsa e i plus della Pinsa che dovrebbero fartela scegliere come parte del tuo menù.

Pinsa pizza party: perché scegliere anche la Pinsa

 

La Pinsa Romana quindi è un base pinsa precotta leggera e versatile da potere ricettare in mille e mille modi. La Pinsa viene fatta lievitare per almeno 24h. Inoltre è lavorata a mano, ed è anche questo permette alla nostra Pinsa di essere così leggera, poichè l’aria viene intrappolata nelle bolle che si formano durante la stesura.

E cosa c’è di meglio in questo caldo estivo che già maggio ci sta portando che godersi un piatto leggero e frizzante con un drink fresco e una buona compagnia? Noi vi consigliamo di sfruttare la versatilità della Pinsa e scegliere gli innumerevoli ingredienti, quelli che più vi piacciono, per condire la vostra Pinsa e preparare una ricetta super light. Anche con gli ingredienti più classici, come pomodoro e mozzarella, che rappresentano al meglio poi anche la Pizza.

Ci spostiamo un attimo sulla pizza per descrivervi anche gli elementi che contraddistinguono questi due piatti della cucina italiana. La pizza in primis è composta da una minore percentuale d’acqua, rispetto al 80% di acqua che invece caratterizza la Pinsa. Questo è anche la ragione per cui la Pinsa a differenza della Pizza è croccante fuori ma morbida dentro.
Perlopiù la Pinsa è anche super versatile perché puoi usarla come base sia per idee di ricette dolci, ma anche per ricette salate. Ci pensa la Pinsa a te, dall’antipasto al dolce!
Torniamo allora a noi, o meglio alla Pinsa, e scopriamo insieme come poter ricettare questo prodotto nella cucina di casa tua! La Pinsa Romana puoi preparala davvero in tutti i modi, dolce, salata e dato che è priva di grassi animali, anche vegetariana. Basta scatenare la fantasiaLe nostre proposte di Pinsa ricette fresche: salata e dolce!

Pinsa asparagi, mango e mozzarella

Ingredienti:

1 base pinsa Pinsami
1 piccolo mazzo di asparagi verdi
1 mango sodo e non troppo maturo
150 g di mozzarella
Basilico

Preparazione:

Inizia spadellando gli asparagi interi con un filo di olio, sale e pepe. Prosegui pelando il mango e tagliandolo a fettine sottili. Spezzetta poi la mozzarella e la distribuiscila sulla Pinsa. Completa il tutto con gli asparagi e il mango a fettine. Inforna la Pinsa a 250° per 5 minuti. Decora infine con basilico fresco a piacimento.

Pinsa crema e fragole

Ingredienti:

1 base pinsa Pinsami
250 gr di crema pasticcera o panna densa
500 gr di fragole
menta q.b

Preparazione:

Inizia stendendo la crema pasticciera sulla Pinsa. Taglia in seguito le fragole a ventaglio e disponile nella Pinsa in maniera circolare. Finisci decorando la Pinsa con foglie di menta a piacere.

Accogliete l’estate che sta arrivando con il Pinsa pizza party e con queste ricette pratiche e fresche!

Se ti sono piaciute le nostre idee con la Pinsa, scopri tutte le nostre ricette per ogni occasione!
Ne hai qualcuna da proporci? scatta la tua Pinsa e condividila sui social con HASHTAG: #cipinsoio e TAG:@Pinsami_italia!

ALTRI ARTICOLI DA NON PERDERE ASSOLUTAMENTE!