Aperitivo Capodanno: ricette veloci con la Pinsa

Hai preparato un menù lungo ed elaborato per il cenone di fine anno e ti mancano idee per gli antipasti e l’aperitivo di Capodanno?

Ti aiuta Pinsami con la Pinsa Romana di qualità! 

Con la Pinsa Pinsami riuscirai a preparare ricette veloci e facili, antipasti e stuzzichini gourmet dal gusto unico per il tuo aperitivo di Capodanno.  Avrai così più tempo per goderti la compagnia dei tuoi cari e l’aria di festa senza dover perdere troppo tempo in cucina.

La Pinsa Romana è pronta in 5 minuti e potrai condirla con i più fantasiosi e appetitosi degli ingredienti, perfetta anche con il pesce come da tradizione. Una volta pronta la puoi tagliare in piccoli quadretti e non ti resterà che servirla ai tuoi ospiti.

Vedrai che gusto… e come non ne rimarrà neanche un pezzetto!

Sempre perché siamo in tema aperitivo di Capodanno abbiamo pensato per te alcune ricette proprio con il pesce!

Alcuni dei tuoi ospiti non sono amanti del pesce o altri sono vegani?

Nessun problema, la Pinsa è una base vegana e si può abbinare sia a ingredienti salati che dolci. Non hai bisogno di cercare tanto lontano, per preparare ricette vegane e non, puoi trovare proposte per ogni tuo ospite e per ogni occasione nella nostra pagina dedicata di ricette con la Pinsa.

Partiamo allora dall’inizio del cenone e scopriamo insieme alcune ricette che puoi preparare con la Pinsa e il pesce per il tuo aperitivo.

Ricette aperitivo di Capodanno

Pinsa ai calamari

Ingredienti:

Preparazione:

Iniziamo la nostra preparazione dai calamari. Prepara in un vassoio la farina e il sale mescolandoli. In seguito taglia a rondelle i calamari già lavati e ripassali nella pastella. Versa i calamari in una pentola con l’olio bollente oppure preparali in modo più leggero con la friggitrice ad aria: eviterai l’odore di fritto in cucina!

Noi siamo riusciti a cuocere anche la Pinsa nella friggitrice ad aria, ottenendo un risultato finale di cottura perfetto e veloce!  Vuoi sapere come? Tagliala a metà così che possa stare dentro il cassetto della friggitrice, e cuocila per 3 minuti per lato. Per la procedura completa della cottura della Pinsa nella friggitrice ad aria potete leggere il nostro articolo.

Torniamo ora ai condimenti, una volta pronta la base che hai condito con il pomodoro e poi cotto in forno per 5 minuti a 250°C gradi, ora non ti rimane che decorare con gli ultimi ingredienti. Taglia la Pinsa in piccoli quadrati e condisci con la stracciatella, i calamari fritti e infine le zeste di limone.

Pinsa gamberetta

Ingredienti: 

Preparazione:

Una combinazione di freschezza che delizierà i palati dei tuoi ospiti: avocado e gamberi. Prepara la crema di avocado prelevando la polpa da un avocado maturo e schiaccia con una forchetta. Aggiungi all’avocado qualche cucchiaio di succo di limone e sale a piacere.

In un forno preriscaldato cuoci la Pinsa per 5 min a 250°C.  Distribuisci la crema sulla Pinsa e decora con i gamberi che sono stati saltati in padella con uno spolvero di pepe. Infine completa la preparazione della tua Pinsa con i germogli.

C’è un ultimo classico che non può mancare nella tavola di capodanno: il salmone. Spesso lo vediamo come ingrediente di mini toast o del panettone gastronomico, ma quest’anno lo potrai portare a tavola come antipasto finger food con la Pinsa Romana. Tradizione abbinata alla novità di tendenza del momento!

Pinsa al Salmone

Ingredienti: 

Preparazione:

Inizia settando il forno a 250°C e una volta caldo, cuoci la Pinsa per 5 minuti. Lasciala svaporare per qualche secondo e poi distribuisci il tuo yogurt cremoso bianco preferito sulla Pinsa. Prendi poi il salmone e una volta condito con qualche goccia di lime distribuiscilo sulla Pinsa formando delle rose. Decora infine la Pinsa con i ravanelli tagliati a rondelle sottili e chicchi di melograno.

Ora che la hai assaggiata anche in questa versione gourmet con il pesce, avere la Pinsa nel tuo menu diventerà un proposito del nuovo anno! Versatile, comoda e perfetta per ricette veloci, ma senza compromessi. Gusto e qualità sulla tua tavola, e non solo a capodanno!

Come puoi vedere la Pinsa si presta perfettamente ad ogni tipo di ricetta e a numerosi ingredienti. Provala nella tua cucina e condividi con noi tutte le tue idee sui social con HASHTAG: #cipinsoio e TAG:@Pinsami_italia.

ALTRI ARTICOLI DA NON PERDERE ASSOLUTAMENTE!