Ricette Fit con la Pinsa

L’estate è arrivata al termine da qualche mese, ma hai ancora voglia di ricette leggere, fitness e saporite? Con la Pinsa Romana puoi realizzare ricette fit, ma con gusto.

Se la tua idea di alimentazione è quella di benessere a 360° e di nutrizione bilanciata con gusto, allora la Pinsa Romana, la novità del panorama della ristorazione italiana, può diventare parte di quei 50% di carboidrati che hai bisogno di integrare nella tua alimentazione giornaliera.

La Pinsa Romana però non è composta solo da farina di frumento ma anche da farina di soia e farina di riso, che la rendono leggerissima ma anche ricca di benefici! La Pinsa Romana, inoltre esiste anche nella versione integrale, composta oltre che con queste 3 farine, anche da altri ingredienti che apportano numerosi benefici alla salute.

Vediamoli insieme nel dettaglio:

Crusca e cruschello: parte della Pinsa Romana nella versione integrale, sono ricchissimi in fibre insolubili che permettono di agevolare il transito intestinale e favoriscono il raggiungimento del senso di sazietà assorbendo acqua a livello gastrico.

Germe di grano: si trova nella Pinsa Romana integrale e contiene vitamina E, aminoacidi e le vitamine del gruppo B. Di conseguenza, il germe di grano ha proprietà antiossidanti, riducendo quindi l’azione nociva dei radicali liberi. È ricco anche di Omega 3 che aiuta a regolare il livello di colesterolo nel sangue.

Soia: ci permette di non utilizzare nessun ingrediente di derivazione animale senza dover venire a meno in termini di proteine. Infatti, la soia garantisce un contributo maggiore rispetto al resto dei legumi. Proteine vegetali per le tue ricette fitness!

Segale: ciò che rende la segale un cereale straordinario è la presenza di lisina, in quanto la maggior parte dei cereali non sono caratterizzati da una percentuale elevata di questo amminoacido. La funzione di questo aminoacido all’interno di una alimentazione sana (o fit) ed equilibrata permette di regolarizzare il tratto intestinale. Perdipiù, ha anche un basso indice glicemico!

Lino: ormai un seme di tendenza che viene utilizzato anche a crudo su insalate e toast (anche per ricette fitness), da sempre invece un alleato dell’alimentazione sana e fit, in quanto è un concentrato di “grassi buoni” ovvero gli acidi del gruppo omega 3.

Oltre a questi ingredienti che possono essere alleati nella tua alimentazione fit, la Pinsa ha un valore di zuccheri semplici molto basso, un altrettanto valore di acidi grassi saturi molto basso e al contempo un valore alto di fibre, soprattutto nell’integrale!

Ma la Pinsa non è solo sana, ma anche sfiziosa e si presta facilmente a essere integrata all’interno di una alimentazione bilanciata.

Ecco qui alcune nostre proposte di ricette fit con la Pinsa:

Ricetta Fit Pinsa Romana e tacchino

Ingredienti:

1 base Pinsa Pinsami

Fette di tacchino sottili

Formaggio spalmabile light

Olio di sesamo

Menta

Pepe rosa, grani

Preparazione: 

Scalda il forno e prepara la Pinsa, cuoci al forno per 5 min a 250 °C in forno. Scalda una padella antiaderente con un filo d’olio e fai cuocere per qualche minuto in padella le fette di tacchino tagliate sottili a listarelle. Prepara la crema con il formaggio spalmabile light, un cucchiaio di olio di sesamo e la menta tagliata grossolanamente.

Una volta pronta distribuisci la crema al formaggio spalmabile su tutta la Pinsa, poi condisci con le listarelle di tacchino e infine decora con la menta e il pepe rosa in grani.

 

Ricetta Fit Pinsa con edamame

Ingredienti: 

1 base Pinsa Pinsami

Edamame (baccello di soia)

Fiocchi di peperoncino

Salmone

Avocado

Semi di sesamo

Ravanello

Preparazione: 

Condisci l’edamame con ¼ di un bicchiere con il succo di limone e i fiocchi di peperoncino. Scalda il forno e cuoci la Pinsa per 5 min a 250°C. Taglia il ravanello a rondelle e prepara il salmone in quadrati. Ora, distribuisci sulla Pinsa l’avocado tagliato a fette sottili, poi il salmone e infine l’edamame e il ravanello.

E per concludere la giornata con dolcezza…

 

Ricetta Fit Pinsa Romana e datteri

Ingredienti: 

1 Pinsa Pinsami 

Datteri

Semi di lino

Miele

Gocce di cioccolato fondente

Preparazione: 

Inizia condendo lo yogurt con qualche cucchiaio di miele e semi di lino. Scalda il forno e cuoci la Pinsa a 250°C per 5 min. Distribuisci la crema allo yogurt sulla base con una sac à poche. Poi, snocciola e taglia i datteri a metà. Prepara due pentolini a bagnomaria e scogli le gocce di cioccolato fondente e con un cucchiaio, dopo aver messo i datteri, decora con il cioccolato fondente sciolto.

Come puoi vedere con la Pinsa puoi creare ricette fit, ma allo stesso tempo sfiziose. Puoi provarle e lasciarti coccolare dal suo gusto con queste nostro proposte o preparare la Pinsa con i tuoi ingredienti preferiti sani e fit!

Non perderti anche tutte le nostre altre ricette sul sito e se ti sono piaciute le nostre idee condividi con noi le tue creazioni con la Pinsa sui social con HASHTAG: #cipinsoio e TAG:@Pinsami_italia!

 

ALTRI ARTICOLI DA NON PERDERE ASSOLUTAMENTE!